LA BANDA DEI QUATTRO

LA BANDA DEI QUATTRO INVIDIOSI, NON RIUSCENDO AD ORGANIZZARE UN CORSO DI FORMAZIONE, UN SEMINARIO, UNA RIUNIONE, UNA VERTENZA SINDACALE E NEPPURE UNA PIZZA TRA AMICI, COSA FA??? ATTACCA IL LAVORO DELLA UILPA INPS E CHIEDE ALLA DIREZIONE REGIONALE DI ALLONTANARE DAI NUCLEI DI VALUTAZIONE, PER INCOMPATIBILITA’, I DIRIGENTI CHE AVREBBERO INSEGNATO AI CORSI DI FORMAZIONE DELLA UILPA INPS LAZIO!!!

PREMESSO CHE I DIRIGENTI HANNO ESCLUSIVAMENTE PORTATO AI SEMINARI IL SALUTO DEI VERTICI DELL’ISTITUTO (REGOLARMENTE INVITATI, DAL CAPO DEL PERSONALE AL DIRETTORE REGIONALE.

PREMESSO CHE I DOCENTI (BRAVISSIMI) ERANO ALTRI, TRA CUI UNO STORICO ISCRITTO CGIL ED UN ALTRO NON ISCRITTO…

PREMESSO CHE I SEMINARI UILPA INPS SU PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NONCHE’ SULLE MATERIE ISTITUZIONALI HANNO AVUTO TANTO SUCCESSO DA ESSERE IN SCENA OGGI A MILANO E PRESTO IN TUTTA ITALIA, CON FORMIDABILI DOCENTI…

PREMESSO CHE SIAMO IN UNA REGIONE DOVE DA ANNI IL DIRETTORE REGIONALE, IL SUO VICE, IL DIRETTORE METROPOLITANO E QUASI TUTTI I DIRIGENTI CHIAMATI AI NUCLEI DI VALUTAZIONE SONO ISCRITTI AD UNA SOLA, NOTA SIGLA CONFEDERALE…

PREMESSO CHE LA UILPA INPS LAZIO E’ DA DECENNI IL PRIMO SINDACATO DELLA REGIONE GRAZIE AL LAVORO DI APPASSIONATI RAPPRESENTANTI SINDACALI DENTRO E FUORI LE R.S.U. E AL RICONOSCIMENTO DELLA MAGGIORANZA DEI LAVORATORI…

APPARE EVIDENTE LA DISPERAZIONE DELLA BANDA DEI QUATTRO INVIDIOSI, UNITI IN UNA NOTA DIFFAMATORIA, E APPARE ALTRETTANTO EVIDENTE IL BASSO LIVELLO TOCCATO DAI RAPPRESENTANTI DI CGIL E CISL, CHE SVILISCONO LE LORO SIGLE, UNENDOLE CON CHI PUBBLICAMENTE, CONTINUAMENTE E VIOLENTEMENTE LE ATTACCA E LE OFFENDE…

I LAVORATORI DELL’ISTITUTO SAPRANNO GIUDICARE.

Roma, 23 ottobre 2014.     

IL COORDINATORE REGIONALE

Tonino Alberini