UN PORTO SICURO

L’ASSEMBLEA UILPA INPS DEL 23 OTTOBRE U.S. SI E’ SVOLTA IN UN CLIMA POSITIVO E DI VIVO INTERESSE ED HA REGISTRATO TALE E TANTA PARTECIPAZIONE CHE LA STORICA SEDE DI VIA DELL’AMBA ARADAM E’ STATA CHIUSA AL PUBBLICO. ANCORA UNA VOLTA, LA UILPA INPS VIENE VISSUTA DAI LAVORATORI COME UN PORTO SICURO, DOVE SI ELABORANO IDEE DI QUALITA’, PRONTE A ESSERE TRASFORMATE IN FATTI CONCRETI PER SUPERARE OGNI PROVA.

SONO INTERVENUTI LAVORATORI E DELEGATI DA TUTTE LE STRUTTURE DEL LAZIO.MOLTO APPREZZATO L’INTERVENTO DI CINZIA APPONI, COORDINATRICE UILPA INPS DI FROSINONE, CHE HA CHIESTO IL SOLLECITO RIMBORSO DI QUANTO PRELEVATO IMPROPRIAMENTE DALL’INPS IN FASE DI PRESALDO RELATIVO AL CCNI 2013 (NON ANCORA CERTIFICATO), ANTICIPANDO

LA BANDA DEI QUATTRO

LA BANDA DEI QUATTRO INVIDIOSI, NON RIUSCENDO AD ORGANIZZARE UN CORSO DI FORMAZIONE, UN SEMINARIO, UNA RIUNIONE, UNA VERTENZA SINDACALE E NEPPURE UNA PIZZA TRA AMICI, COSA FA??? ATTACCA IL LAVORO DELLA UILPA INPS E CHIEDE ALLA DIREZIONE REGIONALE DI ALLONTANARE DAI NUCLEI DI VALUTAZIONE, PER INCOMPATIBILITA’, I DIRIGENTI CHE AVREBBERO INSEGNATO AI CORSI DI FORMAZIONE DELLA UILPA INPS LAZIO!!!

PREMESSO CHE I DIRIGENTI HANNO ESCLUSIVAMENTE PORTATO AI SEMINARI IL SALUTO DEI VERTICI DELL’ISTITUTO (REGOLARMENTE INVITATI, DAL CAPO DEL PERSONALE AL DIRETTORE REGIONALE.

PREMESSO CHE I DOCENTI (BRAVISSIMI) ERANO ALTRI, TRA CUI UNO STORICO ISCRITTO CGIL ED UN ALTRO NON ISCRITTO…

PREMESSO CHE I SEMINARI UILPA INPS SU

  

Ultimissime mobilità regionale

NONOSTANTE GLI SCORRIMENTI OTTENUTI IERI SERA (14 I LAVORATORI CHE, DAL PRIMO NOVEMBRE, SARANNO FINALMENTE TRASFERITI PRESSO L’AGENZIA COMPLESSA DI GUIDONIA-TIVOLI, 1 A POGGIO MIRTETO E 1 A MONTEROTONDO), LA MOBILITA’ DEL LAZIO AVANZA TROPPO LENTAMENTE, MENTRE PROCEDE QUELLA NAZIONALE ED E’ IMMINENTE L’INTERPELLO DI MOBILITA’ VOLONTARIA DALLA DIREZIONE GENERALE VERSO TUTTE LE SEDI).

LA UILPA INPS, DA SOLA, HA CHIESTO LO SCORRIMENTO DI TUTTE LE GRADUATORIE, ALMENO IN RAPPORTO DIRETTO AI PENSIONAMENTI INTERVENUTI NELLE SEDI DALL’ACCORDO REGIONALE DI MOBILITA’ A OGGI. QUESTO CONSENTIREBBE LO SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE DA TUSCOLANO A MONTESACRO, DA BRACCIANO A CASSINO ECC., CHE, INVECE

         

Contro i soprusi dell’Amministrazione,

  

GIOVEDI’ 23 OTTOBRE A ROMA

Via dell’Amba Aradam-per l’intera giornata

ASSEMBLEA REGIONALE

degli iscritti e simpatizzanti UILPA INPS di tutte le strutture del Lazio

comprese DIREZIONI GENERALE E REGIONALE

SULLE VERTENZE UILPA

RICORSO AMMINISTRATIVO CON DIFFIDA DI VERTENZA LEGALE CONTRO LE TRATTENUTE AI LAVORATORI PER L’INCENTIVO INPDAP 2012.

Superata quota mille ricorsi, spallata finale con la UILPA INPS!!!!

RICORSO AMMINISTRATIVO CON DIFFIDA DI VERTENZA LEGALE CONTRO LE TRATTENUTE PER LE DIFFERENZE CONTRIBUTIVE PER L’INIQUA ISCRIZIONE D’UFFICIO ALLA CASSA PENSIONISTICA.

Ricorso contro il provvedimento ingiusto/tardivo

ACCORDO METROPOLITANO SULL’ORARIO

Sottoscritto dalle Federazioni Territoriali CGIL CISL UIL CISAL l’Accordo quadro sull’orario di servizio e di lavoro per l’intera area metropolitana.

L’intesa, che mira a rendere omogeneo l’orario delle strutture INPS ed ex INPDAP sul vasto territorio romano, con la chiusura delle sedi alle 17,30 realizza i richiesti risparmi di gestione che, in buona misura, aumenteranno il Fondo di Ente.

Sventato il tentativo dell’Amministrazione di costringere i

TAVOLO REGIONALE: SI PARLA DI ORARIO

L’ultima riunione regionale, convocata su argomenti già importanti, quali la Formazione, è diventata fondamentale per l’integrazione dell’Ordine del Giorno: visto il messaggio 7492, parliamo anche di Orario, di servizio e di lavoro, ci ha annunciato la dottoressa Sandra Petrotta.

Come al tavolo nazionale, la rideterminazione dell’orario di lavoro sarà giustamente contrattata localmente, nelle SEDI DI CONTRATTAZIONE (RSU e OO.SS.TERRITORIALI), mentre