L’incontro di oggi con il Direttore Generale, dottoressa Gabriella Di Michele, e con il capo della Pianificazione, dottor Giulio Blandamura, fortemente voluto da CGIL CISL UIL INPS Lazio, si è rivelato essere l’unico in grado di dare soluzioni concrete alle richieste dei Lavoratori della Filiale Casilino.

I rappresentanti di Casilino hanno avuto l’opportunità di evidenziare alla massima carica dirigenziale dell’Istituto, tutte le criticità che affliggono l’intera filiale e che hanno determinato i risultati, da cui sono derivate ingiuste penalizzazioni retributive.

La dottoressa Di Michele, pur di fronte a rigidi controlli, interni ed esterni, da parte degli Organi di vigilanza, ha assicurato misure “salde e forti” per il

unitario loghi roma lazio

Abbiamo incontrato in data odierna, insieme alla RSU della Direzione Generale, il Capo del Personale dr. Giovanni Di Monde, il Direttore della DSU dr. Antonio Pone e la delegazione trattante di parte pubblica, sull’organizzazione della nuova Direzione Servizi all’Utenza.

Dopo un ampio e approfondito confronto, le scriventi OO.SS. Territoriali hanno chiesto e ottenuto la sospensione dei trasferimenti non volontari verso la DSU e, contemporaneamente, l’impegno di affrontare l’intera questione al tavolo nazionale, con particolare riferimento all’individuazione di ogni forma possibile di riconoscimento economico e professionale.

Vi terremo costantemente informati sullo sviluppo della vertenza.

UIL PA/INPS Lazio
Tonino ALBERINI

FP

Cortile

Le Assemblee Unitarie di Roma Amba Aradam e Casilino, di Frosinone, di Latina, di Viterbo e l’ultima, grandissima, nella sala Aldo Moro della Direzione Generale, hanno dato il giusto, formidabile spessore alla VERTENZA INCENTIVO 2016 intrapresa da queste OO.SS. Regionali del Lazio al fianco delle lavoratrici e lavoratori.

Straordinaria e compatta ieri, la partecipazione di TUTTE le strutture di Roma, della Direzione Generale e del Lazio, solidali tra di loro in questa rivendicazione, con i colleghi arrivati a via Ciro il Grande con diversi pullman e ogni altro mezzo di trasporto.

Vista la massiccia mobilitazione, il Direttore Generale ha ricevuto una delegazione, in un incontro ricco di contenuti e proposte, durante il quale è stato

unitario loghi roma lazio

Le Assemblee Unitarie di Roma Amba Aradam e Casilino, di Frosinone, di Latina, di Viterbo e l’ultima, grandissima, nella sala Aldo Moro della Direzione Generale, hanno dato il giusto, formidabile spessore alla VERTENZA INCENTIVO 2016 intrapresa da queste OO.SS. Regionali del Lazio.

Straordinaria, oggi, la partecipazione di TUTTE le strutture di Roma, della Direzione Generale e del Lazio, solidali tra di loro.

Al termine dell’Assemblea odierna abbiamo inoltrato ai Coordinamenti Nazionali la nota allegata.

La VERTENZA INCENTIVO 2016 è stata portata avanti con forza, nella riunione pomeridiana del tavolo politico, dai COORDINAMENTI NAZIONALI CGIL CISL UIL dell’INPS, che hanno sospeso ogni altra trattativa in corso con

Come preannunciato nel comunicato del 18 u.s., i Coordinamenti Regionali CGIL CISL UIL INPS LAZIO hanno indetto, nei luoghi di lavoro ingiustamente colpiti dal taglio dei compensi incentivanti, le seguenti assemblee:

26 aprile 2017 ROMA AMBA ARADAM dalle 8,30 alle 10,30

26 aprile 2017 ROMA CASILINO dalle 11,30 alle 13,30

2 maggio 2017 VITERBO dalle 11 a fine turno

2 maggio 2017 LATINA dalle 11 a fine turno

2 maggio 2017 FROSINONE dalle 11 a fine turno

CGIL CISL UIL sono al fianco dei

Il 23 marzo 2017 i lavoratori del Lazio, di Roma e della direzione generale hanno letteralmente invaso la sede di via Ciro Il Grande a Roma per sostenere la UILPA INPS nella richiesta di azzeramento dell’attuale, inaffidabile sistema di pianificazione e controllo.

Il coordinatore generale UILPA INPS Sergio Cervo ha detto basta all’immobilismo dell’istituto e ha lanciato la campagna di lotta e di risultati.

Parte da roma, per toccare tutte le sedi inps d’italia, l’azione della UILPA INPS per